robertobuoninconti.it

search

pages

05-09-2011 17:10 |

I SISTEMI 4:3 e micro4:3: risorse online


Qui sono elencati una serie di siti dove è possibile reperire ogni informazione e leggere i commenti di coloro che materialmente utilizzano i sistemi 4/3 e micro 4/3.


Gli indirizzi ufficiali dei produttori ed importatori di materiale 4/3:
http://www.olympus.it/

http://www.olympus-europa.com

http://www.olympusamerica.com

http://www.polyphoto.eu/

http://www.panasonic.it

I siti di produttori di ottiche universali:
http://www.sigmaphoto.com/
http://www.samyang-italia.it/

Il registro Internazionale delle fotocamere OM:
http://olympusomusersregister.blogspot.it/2008/08/olympus-om-2.html

Alcune community online:

http://www.photocommunity.qtp.it/content.php

http://www.photo4u.it/viewforum.php?f=34

http://olympususer.com/

http://www.fourthirds-user.com/

http://www.myfourthirds.com/

http://www.43rumors.com/

http://www.wrotniak.net/photo/index.html

http://www.biofos.com/index.html

Un sito (sicuro!) di compravendita di materiale 4/3 usato:
http://fourthirdsmarket.forumfree.it/

Qui è possibile scaricare un calcolatore della PdC per ottiche Olympus Zuiko Digital: http://www.olympus-europa.com/consumer/dslr_7246.htm

Qui infine potete scaricare la App Olympus per iPhone:
http://reviews.photographyreview.com/blog/olympus-getolympus-iphone-ipod-touch-ipad-application

Tutti i siti sosno stati testati e risultano funzionanti alla data del 15 marzo 2013
- - -

more: m43_logo.jpg (40.82 KB)

tags: Olympus Imaging, On line resources, sistema quattroterzi, micro4:3, four third, micro four third,

url: permalink

Trent'anni con OLYMPUS

Quando all’inizio degli anni ’80 decisi di comprare la mia prima reflex, la scelta cadde sulla Olympus OM2n, una fotocamera straordinariamente compatta, dotata di un vasto sistema di ottiche di qualità e accessori.
Munito della classica terna di obiettivi fissi (24mm, 50 e 135mm) quella magnifica fotocamera fu per me una nave scuola e con essa imparai le basi della fotografia. Successivamente fu la volta delle straordinarie OM3 e OM 4Ti, fotocamere compatte, ma robuste e tropicalizzate, ma sopratutto dotate dell’eccezionale sistema esposimetrico multispot, in grado di garantire affidabilità d’uso e un’accuratissima precisione esposimetrica.
Queste fotocamere e i loro eccellenti obiettivi ZUIKO mi hanno accompagnato per anni nei miei viaggi, resistendo imperterrite a tutti i maltrattamenti cui le sottoponevo (ricordo anche di una OM2 s/P caduta sul campo in Grecia, vittima del contenuto di un'intero barattolo di miele!).
Ho usato la OM4Ti fino a quando, molti anni dopo, decisi di passare al digitale.
Dovendo ripartire da zero, esaminai varie opzioni, ma alla fine la scelta cadde nuovamente su Olympus.
Si trattava di un sistema nuovo, ideato espressamente per il digitale, a differenza di altri sistemi che rappresentavano un adattamento di tecnologie nate per la pellicola, che garantiva ottiche eccellenti e luminose espressamente progettate per l’uso con i sensori digitali, manteneva e migliorava le caratteristiche di robustezza e tropicalizzazione estendendole anche alle ottiche e, caratteristica unica nel panorama fotografico, prometteva (mantenendolo) di liberare il fotografo dai problemi legati all’accumulo di polvere sul sensore, grazie al sistema di pulizia ad ultrasuoni brevettato proprio da Olympus.
Inoltre le proporzioni del sensore 4/3 garantiscono una fotografia un pochino più “quadrata” rispetto alle altre digitali, un formato che trovo più equilibrato e simile a quanto fornito dalle mie vecchie mezzo formato Mamiya 645.
Il feeling con la Olympus E1 fu immediato,e ancora oggi che è stata sostituita con soddisfazione da una E3, ne rimpiango un po' la semplicità d'uso e la maneggevolezza.
Ammetto però di di essere incuriosito anche dalle fotocamere mirrorless della serie PEN, soprattutto per l’estrema compattezza dell’insieme corpo più obiettivo.
E' probabile che un giorno deciderò di regalarmene una.

search

pages

loading